Il Cinghiale
9 Gennaio 2021
Carriere di Scarlino foto di Gigi Scuotto 2016-7
Scarlino
9 Gennaio 2021

MARINA DI SCARLINO

Realizzato al Puntone, di fronte all’isola d’Elba e a poca distanza da Cala Violina proprio dove il Padule di Scarlino sbocca a mare, la Marina di Scarlino è un’ottima base di partenza per esplorare un pezzo di Toscana fatto di terra, di boschi, di miniere, di borghi arroccati, e di mare, con le isole e le spiagge incantate dell’Arcipelago Toscano.
Continua la lettura

L’approdo del Puntone è il porto di più recente costruzione in Maremma; la sua realizzazione portò al ritrovamento di reperti archeologici segni di un intenso traffico di navi mercantili già a partire dal III secolo a.C. nel Portus Scabris, il porto romano presente nell’area del Padule di Scarlino. Quei reperti, anfore e vasellame, ma anche resti di imbarcazioni affondate sono visitabili nel vicino Museo del Portus Scabris. La Marina di Scarlino, oltre ad una ricettività di 580 posti per imbarcazioni da 10 a 36 metri e di ulteriori 380 posti barca fino a 12 metri ubicati lungo il porto canale alla foce dell’Allacciante, offre ai suoi ospiti servizi che vanno dalla ristorazione allo shopping, dalla ricettività alberghiera al relax. Ma naturalmente il cuore della Marina di Scarlino è la nautica, con un cantiere navale – lo Scarlino Yacht Service – e un club nautico, il Club Nautico Scarlino. Il cantiere Scarlino Yacht Service opera da 15 anni come centro di servizi nautici in grado di soddisfare gli alti standard richiesti nel refitting nautico di imbarcazioni - sia a vela che a motore - di grandi marche, e nell’ assistenza tecnica nel corso degli eventi velici. Il Club Nautico Scarlino è nato nel 2002 e nel tempo è diventato un punto di riferimento per gli appassionati di vela e per i regatanti nazionali e internazionali, assumendo un ruolo rilevante nello sviluppo della vela in Maremma sia con le sue attività di avviamento allo sport e di scuola vela ma anche, e soprattutto, per le caratteristiche ideali del campo di regata.

 
Leggi anche: